fbpx

ORGANIZZIAMOCI CON CREATIVITÀ

//ORGANIZZIAMOCI CON CREATIVITÀ

ORGANIZZIAMOCI CON CREATIVITÀ

La fine del periodo estivo è un po’ come il capodanno: dopo le vacanze tracciamo qualche bilancio e cominciamo a fissare dei nuovi buoni propositi da seguire per ricominciare la quotidianità al meglio. Spesso non abbiamo molto tempo per concentrarci su questi buoni propositi, e molte delle idee che ci erano venute in mente ci sfuggono.

Ci viene in aiuto uno strumento semplice, creativo e facile da realizzare anche da soli, capace di regalarci un momento tutto per noi e aiutarci a rimanere concentrati sui nostri obiettivi. Parliamo del bullet journal!

Il bullet journal è un’agenda che noi stessi possiamo creare con la nostra creatività, per appuntare tutto quello che riteniamo importante: liste, obiettivi, impegni, ispirazioni, idee e tanto altro.

Realizzarla è facilissimo perché l’unica cosa che ci serve è un quaderno con fogli preferibilmente bianchi. Vanno bene anche le righe o i quadretti, l’importante è che non ci siano già disegni e decorazioni perché a quelli potremo pensarci noi! L’ideale è portare il bullet journal sempre con noi, quindi la dimensione perfetta potrebbe essere l’A5 ma dipende anche se intendiamo usarlo solo per determinati aspetti della nostra vita come il lavoro (in questo caso possiamo scegliere anche un quaderno più grande da tenere sulla scrivania).

COME ORGANIZZARE IL BULLET JOURNAL

Certamente avremo bisogno di avere un calendario: potremmo utilizzare due facciate per il calendario annuale, e poi proseguire pagina per pagina con i dettagli mensili, settimanali e anche giornalieri se ci servono.

Dobbiamo riscrivere un intero calendario annuale? Non necessariamente! Potremo utilizzare quelli già pronti ed inserirli nel nostro bullet journal con un po’ di fantasia realizzando un delizioso collage!

Una volta completata la sezione calendario, possiamo definire tutte le categorie che ci interessano: idee regalo, lista dei desideri, il monitoraggio della nostra attività sportiva, la nostra dieta, le pulizie di casa, i nostri obiettivi e naturalmente la lista della spesa e uno schema per monitorare entrate e uscite (che sarà molto positivo se fai la spesa al Centesimo!).

Per ritrovare tutte le idee, è bene creare all’inizio o alla fine del nostro quaderno un indice, che potremo arricchire di volta in volta con nuove voci e ci aiuterà a ritrovare con facilità ciò che cerchiamo.

UN AMICO FIDATO

Il grande pregio del bullet journal è quello di permettere un’organizzazione personalizzata e dettagliata con delle voci particolari che non si trovano nelle agende preconfezionate. Inoltre ci aiuta a tenere traccia dei nostri progressi, degli obiettivi che portiamo a termine e di quelli che desideriamo raggiungere. Ci aiuta a fare ordine nella mente senza fare confusione e il poter decidere quali categorie inserire ci aiuterà a scoprire come organizziamo la nostra vita, quali sono le priorità, se portiamo davvero a termine quanto ci proponiamo di fare.

Il fatto di poterlo decorare a nostro piacimento con collage, disegni, fotografie, scritte calligrafiche è uno stimolo creativo che ci può aiutare a rilassarci e ritagliarci del tempo per noi creando pagine che ci fanno sentire bene e soprattutto ci farà capire che l’importante non è la perfezione di un disegno artistico, ma la possibilità di scegliere noi stessi colori, stili ed inserti.

Le nostre giornate sono sempre frenetiche ed è facile che alcune cose ci sfuggano. Prendiamoci allora del tempo per noi e proviamo a realizzare il nostro bullet journal: scopriremo com’è facile e rilassante non dimenticare più niente e fare tutto seguendo i nostri veri ritmi.

2019-09-07T12:59:34+00:00
WhatsAppa il volantino
x