fbpx

LUGLIO SICILIANO: MANGIA, PREGA E GODITI LA CULTURA

//LUGLIO SICILIANO: MANGIA, PREGA E GODITI LA CULTURA

LUGLIO SICILIANO: MANGIA, PREGA E GODITI LA CULTURA

Siamo in piena estate e la Sicilia come ogni anno si arricchisce di eventi e manifestazioni che spaziano dal cibo all’arte, dalla musica agli eventi religiosi.

Con un calendario così ricco che affrontare il caldo sarà di sicuro più piacevole!

Cominciamo dal gusto: in tantissime città e paesini fioriscono sagre dedicate ai prodotti tipici della zona come frutta, dolci, pesce e street food. Quest’anno ti proponiamo l’11° edizione di Stragusto, festival del cibo da strada che si svolge dal 24 al 28 luglio nel centro storico di Trapani.

Il mercato storico di Trapani infatti diventerà per una settimana il centro di sapori e culture culinarie dell’intera Sicilia e non solo: si potranno gustare le crespelle catanesi, la meusa palermitana, il suino nero dei Nebrodi e naturalmente le deliziose sarde a beccafico e le timbalette trapanesi. Ospiti anche le Bombette pugliesi, il lampredotto fiorentino e piatti della tradizione tunisina.

Per chi ha voglia di vivere e conoscere una delle più grandi tradizioni siciliane religiose, e non solo, è d’obbligo partecipare al Festino di Santa Rosalia a Palermo.

Quest’anno si svolge dall’ 8 al 15 luglio, con un programma ricco di eventi religiosi e teatrali, senza dimenticare naturalmente la sfilata del carro della “santuzza” tanto amata dai palermitani.

Il Festino, giunto alla sua 395°edizione, celebra la liberazione di Palermo dalla peste del 1624 ad opera di Santa Rosalia. Ogni anno gli organizzatori affrontano un tema, che quest’anno è “l’inquietudine”.

Il tema verrà sviluppato anche nelle manifestazioni collaterali alla sfilata del carro. Oltre agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, a realizzare il carro saranno i detenuti del carcere Ucciardone, che per la prima volta vengono coinvolti in un progetto di tale importanza.

Il Festino prevede vari eventi, come l’”Offerta della cera”, lo spettacolo teatrale “Palermo è Rosalia”, la serata di danza “Festino in danza” e tantissime altre iniziative che si affiancano ad un altrettanto ricco programma religioso.  Il Festino di Santa Rosalia è davvero uno degli eventi più importanti della Sicilia, le strade di Palermo si riempiono di turisti provenienti da ogni parte del mondo che assistono ad uno spettacolo unico ed emozionante.

Sempre a Palermo possiamo goderci la mostra dedicata all’artista messicana Frida Kahlo, icona d’arte e donna appassionata e ribelle. La mostra è ospitata a Palazzo Zingone- Trabia e durerà fino al 29 settembre. Sono esposte moltissime foto dell’artista nella sua casa messicana, una ricca collezione di francobolli dedicati all’artista da tantissimi Paesi, e i suoi autoritratti riprodotti in formato modlight, una particolare tecnica di retroilluminazione che svela con ancora più chiarezza i particolari di ogni dipinto. In mostra anche una collezione di tre abiti ispirati a Frida Kahlo, un progetto a cura di Gisella Scibona Art Couture.

Per goderci un po’ di buona musica invece ci dirigiamo a San Vito Lo Capo, che propone due mesi di rassegne di concerti jazz dal 2 luglio all’8 settembre. I concerti sono tutti gratuiti e si potranno ascoltare tantissimi musicisti molto conosciuti in ambito jazz come Gianni Gebbia Magnet Trio, Nino Buonocore e altri. Spazio anche per gli studenti che potranno esibirsi con i progetti “Open Jazz school” di Mimmo Cafiero e tanti altri.

Questi sono solo alcuni dei tantissimi eventi che coloreranno l’estate siciliana, già meravigliosa grazie al mare cristallino e alle sue montagne, scelte ogni anno da chi cerca refrigerio e natura.

Hai segnato tutto in agenda?!

2019-07-15T09:07:38+00:00
WhatsAppa il volantino
x